Due racconti per parlare ai bambini di violenza familiare

Trovare parole adatte per dialogare con i bambini che assistono alla violenza in famiglia. Dire loro che se ne può parlare. Che le loro emozioni di paura, sgomento, terrore, confusione, speranza sono legittime.

Che quello che sta succedendo non dipende da loro, non è per loro colpa o mancanza, sono i genitori, in questo momento, a non saper fare di meglio. Nemmeno proteggerli: troppo impegnati nella loro relazione difficile mettono in secondo piano, loro malgrado, il benessere dei bambini.

Con queste intenzioni nascono due storie per ragazzi, “Papà di sole e papà di tempesta” (ed. meridiana, 2015, solo e-book), che ho curato insieme all’illustratrice Giulia Boari, e “Possiamo tenerlo con noi?” (ed. Matilda, 2018), di Maria Grazia Anatra, illustrato da Serena Mabilia.

leggi tutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...